Perugia Online® - logo - Umbria - Italy

PERUGIA Musei e gallerie - Galleria Nazionale dell'Umbria


Gallery Nazionale of Umbria
Gallery Nazionale of Umbria
Una grande parte della raccolta proviene dalla secolarizzazione di chiese , conventi e oratori durante l’occupazione francese (1797-1810) e fu custodita in un primo periodo nel Convento degli Olivetani di Monte Morcino Nuovo (ora sede dell’Università).

La Galleria Nazionale dell'Umbria ha origine nel 1863 e dal 1879 è sistemata al terzo piano del Palazzo dei Priori.

Dopo un lungo lavoro di restauri, ristrutturazioni ed adeguamenti degli spazi, è stata riaperta completamente.

L’esposizione si articola in ordine cronologico e per scuole e documenta lo sviluppo della produzione pittorica in Umbria dal medioevo al età moderna, comprendendo molti capolavori dell’arte italiana dal XIII al XVIII secolo. Qui ne elenchiamo solamente i più importanti:

5 statue di Arnolfo di Cambio del 1281 provenienti da una fontana pubblica, poi distrutta, situata nei pressi dell’attuale Piazza della Repubblica, a metà Corso Vannucci;


opere di scuola umbra prima dell’avvento di Giotto (Croce del 1272 del Maestro di S. Francesco, proveniente da S. Francesco al Prato; pentittico del 1280 di Vigoroso da Siena);


“Madonna con Bambino” di Duccio di Boninsegna (1305); il Polittico di Montelabate (1317) di Meo di Guido da Siena; tavola di Marino da Perugia; vetrata di Giovanni di Bonino (1345); statue dei patroni di Perugia attribuite ad Ambrogio Maitani; “Madonna con bambino” di Gentile da Fabriano (prima del 1408); polittico di S. Antonio di Piero della Francesca (1460-70); polittico del Beato Angelico (da S. Domenico, 1437); “Madonna con santi” di Benozzo Gozzoli (1456);



Gallery Nazionale of Umbria
Gallery Nazionale of Umbria
Cappella dei Priori: ciclo di affreschi di Benedetto Bonfigli eseguite tra il 1454 e il 1480 con scene della vita dei patroni S. Ludovico e S. Ercolano, con delle vedute d’epoca della città di Perugia;

Tavolette di S. Bernardino (1473) del Perugino ed altri, da S. Francesco al Prato; altre opere del Perugino (“Cristo risorto nel sarcofago”, 1495; “Madonna della Consolazione”, dopo 1496; polittico di S. Agostino, 1500-23), del Pinturicchio, di Bartolomeo Caporali, Fiorenzo di Lorenzo, lo Spagna e sculture di Agostino di Duccio, provenienti dalla facciata della Maestà delle Volte (1473), dall’altare maggiore di S. Lorenzo (1473-74) e dalla facciata di S. Francesco al Prato.

All’ultimo piano si trovano i dipinti di epoche più recenti e una sezione dedicata alla storia cittadina.



Galleria Nazionale dell'Umbria
Corso Vannucci [centro storico]
Perugia, 06122

Info: Tel. 0755741247

Infopoint Perugia Città Museo:
Info-line 199 194 114

Apertura:
Tutto l'anno: ogni giorno dalle 8.30 alle 19,30

Chiusura: primo lunedì di ogni mese.

APM (Azienda Mobilità Perugina): fermata autobus - Piazza Italia [solo 100 metri di distanza]
Linea 4, 6, 7, 9, 10, 11, 12, 13s, 13d, 15, 81, 82, 83, 87, bis28, bis31, bis34, bis39, bis41, bis44, bis50

Disponibile accesso disabili



Dove Dormire e Mangiare - Perugia OnLine consiglia:

Hotel and Restaurant La Rosetta **** Piazza Italia, 19 - 06122 Perugia (Perugia) Tel. +39 0755720841 - Fax +39 0755720841  email:larosetta@perugiaonline.com •  Situato nel cuore della città di Perugia, in Piazza Italia (a soli 150 metri dalla Galleria Nazionale dell'Umbria e 50 metri dalla Rocca Paolina), consente di apprezzare l'intero centro storico. Dispone di 94 camere complete di ogni comfort, sale riunioni e meeting, ed un rinomato ed apprezzato Ristorante con servizio all'aperto (Piazza Italia).
Web site languages: Italiano English Deutsch Français Españiol






Perugia Online © Copyright 1997-2021 by SCG Business Consultig Sas di E.Giacomelli & C. (www.scgconsulting.com)